image

3 SALONI, 1 UNICO BIGLIETTO

Un format unico per un evento globale, che integra l’offerta fieristica nelle filiere Meat, Seafood e Dairy, settori storici di TUTTOFOOD, e di quella del retail di Host Milano, con il meglio delle tecnologie e soluzioni di processo e confezionamento.

Un’occasione per promuovere la collaborazione di filiera a livello industriale, creare relazioni, intercettare nuovi target. 

 

Acquista ora il tuo biglietto

Be part of the next MEAT-TECH

22-26 OCTOBER 2021, Fiera Milano Rho (Italy)

image

3 SALONI, 1 UNICO BIGLIETTO

Un format unico per un evento globale, che integra l’offerta fieristica nelle filiere Meat, Seafood e Dairy, settori storici di TUTTOFOOD, e di quella del retail di Host Milano, con il meglio delle tecnologie e soluzioni di processo e confezionamento.

Un’occasione per promuovere la collaborazione di filiera a livello industriale, creare relazioni, intercettare nuovi target. 

 

Acquista ora il tuo biglietto

Be part of the next MEAT-TECH

22-26 OCTOBER 2021, Fiera Milano Rho (Italy)

Economia circolare al centro della scena con Ilip
image

Ilip, azienda del Gruppo ILPA, dal 1962 leader europeo nella produzione di imballaggi per alimenti, punta sull’Eco-Design, proponendo un’innovativa gamma di vassoi per il confezionamento della carne in atmosfera modificata. Abbiamo chiesto a Giovanni Donini, Sales Manager Foodservice Packaging & Fresh Food Packaging Italia & Export di Ilip srl, una prospettiva del mercato e la visione dell’azienda per i prossimi mesi.

 

Quali soluzioni state presentando in questo periodo?

Uno dei prodotti su cui stiamo puntando è la linea Sealmaster, la gamma di vassoi carne termosaldabili idonei al confezionamento in atmosfera modificata (M.A.P.) La caratteristica principale di questa nuova gamma è la progettazione seguendo la logica dell’Eco-Design, che consente di avere le migliori perfomance con il minimo utilizzo di materiale e in ottica di Economia Circolare, pensando quindi al fine vita, strutturato per garantire il pieno riciclo dei vassoi.                 

I materiali che utilizziamo sono PET, con contenuto di riciclato minimo del 90%, della linea SealMasterEvo, oppure la bioplastica come il Mater-bi® di Novamont della linea SealMasterBio. Nella prima opzione, i vassoi possono essere riciclati nel flusso della plastica PET; nella seconda opzione, compostati in impianti di compostaggio industriale. Ilip integra inoltre la sua offerta con vassoi realizzati con struttura multistrato PET/PE della linea SealMasterDuo.                                                

I vassoi della gamma SealMaster, quindi, sono stati progettati per essere utilizzati negli stampi di termosigillatura già esistenti sul mercato e sono un’alternativa ai vassoi carne realizzati con strutture complesse multistrato. Si tratta di caratteristiche che assicurano una perfetta processabilità sulle linee di confezionamento esistenti e piena riciclabilità, per un costante miglioramento della sostenibilità dell’imballaggio.ti e piena riciclabilità, per un costante miglioramento della sostenibilità dell’imballaggio.

 

Che aspettative avete sulla manifestazione?

Le nostre aspettative sono buone: MEAT-TECH è l’evento ideale per entrare nel mercato del confezionamento delle proteine dalla porta principale, portando innovazione e specialties, ma soprattutto imballaggi decisamente orientati alla sostenibilità ambientale, forti della nostra esperienza pluridecennale nella produzione di imballaggi per alimenti e nel riciclo delle materie plastiche.

 

La vostra visione del mercato attuale e dei prossimi mesi?

Confidiamo che la sostenibilità degli imballaggi e la transizione verso l’economia circolare, saranno i driver principali delle scelte dei confezionatori e dei retailer. Ilip e il Gruppo ILPA, protagonisti dell’economia circolare degli imballaggi, sono preparati per questa transizione, essendo tra i pochi gruppi a livello europeo ad avere integrato verticalmente il ciclo dell’r-PET, garantendo origine e tracciabilità. Oggi il Gruppo ricicla circa 30.000 tonnellate di bottiglie in PET post-consumo all’anno, per produrre nuovi imballaggi per alimenti. Sostenibilità per Ilip è intesa in senso più ampio e riguarda sicuramente le logiche di eco-design, i materiali usati per avere un impatto ambientale il più ridotto possibile, ma anche le perfomance degli imballaggi che devono essere studiati per contenere al massimo lo spreco alimentare. E la risposta è un imballaggio “fit4purpose”, come i vassoi della nostra gamma SealMaster.