image

GRAZIE PER AVER PARTECIPATO A MEAT-TECH


Si è appena conclusa l'edizione 2021 di MEAT-TECH: un ritorno in presenza che ha visto riconfermare relazioni commerciali consolidate e nascere nuove opportunità di business.
Ti ringraziamo per aver preso parte a questo evento e ti aspettiamo a IPACK-IMA 2022, dal 3 al 6 maggio a Fiera Milano, Rho.

 

SCOPRI IPACK-IMA 2022

Discover IPACK-IMA 2022

3-6 MAY 2022, Fiera Milano Rho (Italy)

image

GRAZIE PER AVER PARTECIPATO A MEAT-TECH


Si è appena conclusa l'edizione 2021 di MEAT-TECH: un ritorno in presenza che ha visto riconfermare relazioni commerciali consolidate e nascere nuove opportunità di business.
Ti ringraziamo per aver preso parte a questo evento e ti aspettiamo a IPACK-IMA 2022, dal 3 al 6 maggio a Fiera Milano, Rho.

 

SCOPRI IPACK-IMA 2022

Discover IPACK-IMA 2022

3-6 MAY 2022, Fiera Milano Rho (Italy)

Proteine alternative: cibo del futuro? In fiera con l’Innovative Food Experience e Food Talks
image

Un’area dimostrativa con assaggi e un ciclo di conferenze nella proposta di MEAT-TECH realizzata in collaborazione con HI-FOOD, leader nella tecnologia per la produzione di ingredienti di origine naturale e innovativi, per dare risposte alle nuove richieste del mercato e ai nuovi stili di vita e di consumo.

Cresce l’interesse di consumatori, aziende e investitori per proteine a base vegetale, di microrganismi o di cellule animali. Hamburger, pollo, latticini e pesce: che si parli di plant-based o cell-based, diversi brand si stanno ritagliando sempre più spazio a livello globale, con i sostituti dei prodotti tradizionali capaci di mimare aroma, sapore e consistenza dei prodotti a origine animale.

Per dare risposte alle nuove richieste del mercato e ai nuovi stili di vita e di consumo, Hi-Food, innovativa azienda parmigiana che esprime evolute tecnologie all’avanguardia, studia - e a volte brevetta - rivoluzionari metodi di estrazione e produzione di materie prime e di ingredienti funzionali di origine naturale, per i settori del bakery, del gluten free e della gastronomia industriale in generale.

Un centro di ricerca permanente con tecnologia all’avanguardia, aperto alle aziende del comparto

Hi-Food è la prima e unica azienda in Italia con un centro permanente di studi sulle tecnologie di estrusione, dotato di impianto pilota industriale, a disposizione dei produttori nazionali. Grazie al know-how formulativo e di processo, che Hi-Food ha sviluppato attorno all’estrusione per l’industria alimentare, sarà presto possibile ottenere le prime e uniche proteine vegetali testurizzate personalizzate, con densità, struttura, fibrazione, masticabilità e aroma in funzione delle specifiche esigenze e “made in Italy”. Nuove generazioni di proteine e fibre vegetali, testurizzate in varie forme e strutture, con colori e sapori neutri, adatte all’evoluzione dell’industria alimentare.

Il nostro sistema alimentare deve cambiare per essere sostenibile per il Pianeta. Le proteine alternative possono essere una soluzione e i grandi brand alimentari iniziano ad avvicinarsi sempre più al mondo delle proteine alternative. La strada verso una maggiore diversificazione delle fonti alimentari, è stata quindi intrapresa e Parma, con la tecnologia Hi-Food e la sua lunga tradizione in campo alimentare ne fanno una protagonista di questa evoluzione.

Mercato in crescita costante

Quello delle proteine alternative è il business del futuro. Le persone stanno riducendo il consumo di alimenti animali per i più diversi motivi: etici, ambientali e salutistici, culturali, per difficoltà di reperimento o per il prezzo. Tra le proteine alternative le scelte sono ampie, si va dagli insetti ai funghi, dai classici legumi, alle cellule animali sviluppate in laboratorio: ma non c’è dubbio che il settore della “carne vegetale” si trovi attualmente in posizione di leadership.

Il mercato dei prodotti alternativi a quelli di origine animale è in continua espansione e dal 2020 ha vissuto un vero e proprio boom di richieste e consumi. Sicuramente, la pandemia ha accelerato il passaggio a prodotti considerati più sani e sostenibili e nel giro di pochi anni, la “carne vegetale” potrebbe diventare competitiva in termini di offerta e prezzi, rispetto a quella convenzionale.

Hi-Food vede infatti un futuro di convergenza inevitabile tra mondo animale e mondo vegetale. Il mercato chiede prodotti finiti buoni, affidabili, sostenibili, ma senza compromessi sulla qualità e sulla “pulizia” della ricetta. Ed è in questo campo che l’azienda parmense entra in gioco: competenza, ricerca e innovazione sono utilizzati per produrre, ispirare e promuovere lo sviluppo di una nuova generazione di ingredienti e di prodotti finiti di origine naturale e sostenibili.

Plant based food a MEAT-TECH 2021

Innovative Food Experience, area realizzata in collaborazione con Hi-Food Pad. 15 stand MT-C39 – vedrà come protagoniste nuove soluzioni alimentari, sviluppate in risposta alle esigenze di produttività e di marketing delle aziende del settore, con particolare attenzione al cosiddetto “free-from” che segue l’evoluzione della domanda in questa direzione.

L’obiettivo di quest’area innovativa in fiera, è quello di intraprendere un dialogo con i player del settore carni, per capire quali siano le loro esigenze tecnologiche, di labelling e come l’azienda possa essere a disposizione per produrre innovativi e personalizzati ingredienti vegetali, plant-based e fornire soluzioni che mancano al mercato.

A questo obiettivo mira anche il ciclo di conferenze “Innovative Food Talks” che vede sul palco esperti di vari settori discutere di queste innovazioni.

In programma nei giorni 23, 25 e 26 Ottobre nella Sala Eventi del Padiglione 15, dalle h10.30 alle h11.30

23 Ottobre 2021, h10.30-11.30 TAVOLA ROTONDA
Veggie Dairy “A ciascuno la sua salsa”

Modera: Ilaria Vesentini, Giornalista Il Sole 24 Ore
Ne discutono: Massimo Ambanelli, CEO Hi-Food
Emanuele Pizzigalli, R&D Officer & Co-Founder Hi-Food
Marco Fraccaroli, CEO F.lli Polli
Daniele Diotallevi, CEO BCG (Buona Compagnia Gourmet)

Clicca qui

25 Ottobre 2021, h10.30-11.30 TAVOLA ROTONDA
Veggie Ready Meals: “Diversamente Ragù”

Modera: Ilaria Vesentini, Giornalista Il Sole 24 Ore
Ne discutono:
Massimo Ambanelli, CEO Hi-Food
Emanuele Pizzigalli, R&D Officer & Co-Founder Hi-Food
Stefano Garanzini, Technical Sales & Business Development IPAS
Lucas Huber, Category Manager Proteins EAME Givaudan

Clicca qui

26 Ottobre 2021, h10.30-11.30 TAVOLA ROTONDA
Veggie Patty all’Italiana: “Burger all’Italiana”

Modera: Ilaria Vesentini, Giornalista Il Sole 24 Ore
Ne discutono:
Massimo Ambanelli, CEO Hi-Food
Emanuele Pizzigalli, R&D Officer & Co-Founder Hi-Food
Carlo Prevedini, Presidente MoMi (Food Valley)
Niall Sands, President Plant-Based Foods AAK
Vittorio Moretton, Smart Proteins ™Technical Innovation Manager Campus A Company of the Firmenich Group

Clicca qui